Skip to content

NAAMA-BAY.INFO

Naama Bay | Tutte le informazioni inclusive in un unico posto

PUPPY LINUX ITALIANO SCARICARE


    Contents
  1. LinuxLive USB Creator
  2. Puppy Linux su PC catorcio: Recensione
  3. Puppy Linux
  4. Puppy Linux Xenialpup: la soluzione per riutilizzare vecchi PC | naama-bay.info

Puppy Linux è una distribuzione progettata per essere eseguita su una chiavetta USB anche su CD o DVD. Si tratta di una distribuzione abbastanza leggera e. Anche coloro che usano puppy linux da molto tempo potrebbero non conoscere TEENpup, che è fondamentalmente progettato per rendere utilizzabili EEEPC. Puppy Linux è la soluzione ideale per dare nuova vita ai computer usare il sistema operativo Puppy Linux in italiano puoi scaricare da qui. 8/10 (14 valutazioni) - Download Puppy Linux gratis. Puppy è una distribuzione Linux in formato LiveCD che offre all'utente un'esperienza facile ed efficace. Puppy Linux è una distribuzione Linux estremamente agile (pesa poco più di MB) concepita espressamente per funzionare in modalità.

Nome: puppy linux italiano re
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:28.40 MB

Ci sono un certo numero di varianti di Puppy Linux tra cui Puppy Slacko, che utilizza i repository Slackware, e Puppy Tahr che utilizza i repository di Ubuntu. Puppy Linux funziona alla grande su vecchi laptop, netbook e computer senza hard disk. Non è progettato per essere installato su un disco rigido, ma è possibile eseguirlo in questo modo, se lo si desidera. Idealmente, per seguire questa guida il tuo computer avrà la possibilità di creare un DVD avviabile.

La schermata successiva mostra come verrà partizionata l'unità USB. In generale, a meno che non si desideri dividere l'unità USB in partizioni, è sicuro lasciare le opzioni predefinite selezionate.

Fai clic sulla piccola icona nell'angolo in alto a destra accanto alle parole "Installa cucciolo a sdx".

Non è progettato per essere installato su un disco rigido, ma è possibile eseguirlo in questo modo, se lo si desidera. Idealmente, per seguire questa guida il tuo computer avrà la possibilità di creare un DVD avviabile.

La schermata successiva mostra come verrà partizionata l'unità USB. In generale, a meno che non si desideri dividere l'unità USB in partizioni, è sicuro lasciare le opzioni predefinite selezionate. Fai clic sulla piccola icona nell'angolo in alto a destra accanto alle parole "Installa cucciolo a sdx".

LinuxLive USB Creator

Apparirà una finestra che conferma l'unità su cui intendi scrivere Puppy e la dimensione della partizione. Se hai seguito questa guida dall'inizio, i file richiesti per l'avvio di Puppy saranno sul CD.

Fai clic sul pulsante "CD". I file saranno anche disponibili dall'ISO originale e quindi puoi sempre estrarre l'ISO in una cartella e navigare in quella cartella facendo clic sul pulsante "Directory".

Fai clic su "OK" per continuare. Per impostazione predefinita, si desidera installare il bootloader sul record di avvio principale sull'unità USB. Le altre opzioni elencate sono fornite come soluzioni di backup per quando l'unità USB non si avvia. Una volta inserito il CD nel lettore e riavviato il pc, la distro impiega diverso tempo prima di giungere a completamento del loading ben 7 minuti nel nostro caso.

Tutto il processo è testuale ed una volta avviato X, il sistema è pronto all'uso senza splash-screen di avvio caratteristiche di altri Desktop Manager. Comunque l'utente novizio non avrà queste difficoltà. Il sistema è in lingua inglese solamente e questo impone che l'utente sappia leggere vocaboli o intere frasi in inglese.

La localizzazione del sistema è virtualmente possibile, ma non è detto che tra le lingue supportate vi sia l'italiano. Tralasciate queste note negative, la distro si comporta egregiamente. La reattività del sistema è molto elevata e dato che il sistema stesso viene completamente alloggiato nella RAM, la risposta ai comandi impartiti al sistema ed ai vari programmi, è immediata.

Puppy Linux su PC catorcio: Recensione

Nella mia esperienza la distro ha riconosciuto tutto l'hardware e le periferiche abbinate al computer e particolarmente utile è stato l'uso di una USB memory per la creazione, la redazione, il salvataggio, la modifica e la condivisione di questo report - scritto e revisionato in Puppy Linux - che è stato salvato appunto nella memoria USB senza interventi sull'hard disk.

Analizziamo quindi il menu principale per osservare la ricchezza e l'organizzazione di questa distribuzione.

Area di Configurazione A sua volta suddivisa in tre sezioni, questa area consente all'utente di configurare il sistema in moltissimi aspetti e secondo le proprie esigenze. La sezione Control Panel permette la configurazione dell'aspetto del sistema in molti particolari, noi analizzeremo brevemente i più importanti :. La sezione Utilities permette di configurare e utilizzare il sistema e le sue dotazioni in modo ottimale.

Analizzeremo brevemente alcune voci.

La sezione Setup permette la gestione e la configurazione di strutture hardware del computer ma anche al gestione dei pacchetti, di una rete di computer e della installazione del sistema su supporti esterni o sull'hard disk.

Area delle Applicazioni Questa area del menu principale contiene i collegamenti alle applicazioni che Puppy mette a disposizione degli utenti. Queste applicazioni sono organizzate per categorie per cui avremo :.

Area delle Utilità Questa area permette di utilizzare tre strumenti molto importanti, il Find per cercare file e cartelle nel sistema, l' Help per avere assistenza riguardo all'uso del sistema e il Run Command per impartire degli ordini al sistema attraverso la famigerata "Linea di Comando".

Usare Puppy Linux in modo proficuo è abbastanza semplice. La prima schermata indica delle scelte, ma il modo migliore è lasciare passare 10 secondi per l'avvio automatico o premere il tasto "Invio" per l'avvio normale.

Puppy Linux

Il sistema quindi procede a caricare il kernel e per farlo richiede diversi minuti se la macchina non è ben dotata di RAM e di un buon processore. Tuttavia una volta che il caricamento è avvenuto, il sistema è assolutamente efficace e rapido come poche altre distro. Si rimuove il CD dal lettore come illustrato in precedenza per potere poi usarlo nel modo desiderato.

Noi abbiamo inserito nel lettore un CD musicale ed abbiamo avviato "GPlayCD" andando nel menu "Start", alla voce "Multimedia" e cliccando sulla voce omonima. Il lettore presenta una finestra molto, molto spartana con i soli comandi di riproduzione, pausa, avanzamento, retrocessione ed espulsione. Abbiamo cliccato sul pulsante di riproduzione e la musica è partita.

Puppy Linux Xenialpup: la soluzione per riutilizzare vecchi PC | naama-bay.info

Il sistema a questo punto deve essere solo scoperto e usato andando nel menu principale che si mostra anche con un semplice click in un area vuota del desktop ed avviando una qualsiasi applicazione per osservare come si presenta graficamente e quali siano le possibilità offerte dal sistema. Ho proceduto al settaggio della connessione al web attraverso uno strumento molto semplice ed intuitivo com "Gkdial" che consente, in pochi passaggi, di configurare un modem analogico.

Basta cliccare sul pulsante "Add" per accedere ad una finestra di configurazione dove inserire i dati della connessione ricevuti dal provider. Nell'arco di pochissimi click si è in grado di navigare in rete attraverso un browser un po' datato, ma efficiente come Mozilla.