Skip to content

NAAMA-BAY.INFO

Naama Bay | Tutte le informazioni inclusive in un unico posto

SCARICARE CONDENSATORE RC


    In elettrotecnica, la scarica di un condensatore in un circuito elettrico è il processo mediante il quale le cariche accumulate sulle armature di un condensatore si. Circuiti RC. Carica e scarica del condensatore (solo le formule). Consideriamo un condensatore di capacit`a C collegato in serie ad una resistenza di valore R. I . Supponiamo che il circuito sia aperto ed il condensatore scarico; quando x(t) = x(0).e -t/RC da cui fC - Q(t) = fC.e -t/RC, da questa espressione ricavo. q(t) = Q(1-e^(-frac(t)(RC))). dove Q indica la carica massima raggiunta, R la resistenza elettrica del circuito, e C la capacità del condensatore. Studio sperimentale del processo di carica e scarica di un condensatore. Un po' di teoria Dopo un tempo t=RC, il condensatore raggiungerà il. 63% della.

    Nome: re condensatore rc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:47.84 MB

    SCARICARE CONDENSATORE RC

    Consideriamo un circuito in cui sono inseriti un condensatore di capacità C ed un resistore di resistenza R. Mediante un interruttore T possiamo inserire o disinserire nel circuito il generatore elettrico G, con il risultato di caricare o scaricare il condensatore.

    Gioca a Pacman. Processo di carica e scarica di un condensatore Consideriamo un circuito in cui sono inseriti un condensatore di capacità C ed un resistore di resistenza R. Carica del condensatore a circuito chiuso, il condensatore viene caricato. Il suo andamento è descritto dalla seguente equazione: La differenza di potenziale che si instaura tra le armature del condensatore al variare del tempo, da un valore nullo tende al valore V differenza di potenziale ai capi del generatore.

    Il materiale utilizzato durante l'esperienza è il seguente:. Si procede montando il circuito. Raccogliamo quindi i dati in una tabella. Utilizzando la tabella dei codici colore delle resistenze calcoliamo la restistenza del resistore.

    Criteri per la lettura delle strisce colorate per i 'codici' a 4 ed a 5 colori. Calcolatore per il codice dei colori dei resistori. Quindi, finalmente:.

    SCARICA DI UN CONDENSATORE

    Finalmente possiamo scrivere la funzione che esprime Q in funzione del tempo:. Da questa è immediato ricavare la funzione del potenziale V:. Le due funzioni sono dunque di tipo esponenziale. Per il tempo tendente ad infinito il condensatore dovrebbe assumere dunque la sua carica massima fC ma possiamo dire con buona approssimazione che il condensatore risulta carico già dopo 3 cicli t. A questo punto è doverosa un'osservazione. Se t è espresso in secondi, t indica dunque un tempo?

    E la dimostrazione è abbastanza semplice:. Un ragionamento analogo si segue per quanto riguarda il processo di scarica del condensatore. Stavolta prendiamo in esame un circuito ancora più semplice del precedente: vi è un condensatore C , già carico, collegato ad una resistenza R. E' evidente che appena colleghiamo il condensatore alla resistenza questo si scarica su di essa. Percorrendo il circuito in un generico istante t, avremo:. Da questa, per ricavare Q in funzione di t ricorriamo al calcolo integrale:.

    Dunque la formula finale sarà:. Seguono immediatamente la funzione del potenziale:.

    Integrando la dissipazione istantanea, nell'intervallo di tempo considerato per la scarica, si avrà la potenza totale dissipata. Essendo il valore iniziale eguale, raddoppiando, per esempio, la capacità raddoppierà il tempo necessario per raggiungere l'identico valore di corrente. Pertanto il resisitore avrà dissipatouna potenza proporzionalmente maggiore, perchè maggiore è il valore integrato. Una resistenza ha un solo modo per dissipare la potenza: trasformarla in calore!

    La potenza dissipata dal resistore si trasforma in calore, visto che in natura nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma. Per questo motivo aumentando la capacità, lasciando le altre condizioni immutate, bisognarà aumentare la capacità di dissipazione del resistore di scarica. Se la cosa ti è ancora ostica tracciati in scala le due curve delle 2 correnti di scarica per i 2 valori di capacità.

    Carica e scarica di un condensatore

    Poi ti calcoli le aree relative e vedi praticamente la differenza di dissipazione. Se leggi un manuale di un inverter serio, al capitolo dove si consiglia come dimensionare il resistore di frenatura, ti fanno eseguire un processo simile. Guarda caso si tratta di dimensionare la resistenza di scarica di un condensatore.

    La differenza sta nel fatto che la capacità è costante mentre varia la tensione di carica. Leggendo la Tua risposta , pare di no. Visto che nella mia mente cosi me l'hanno venduta mille anni fa ed è confermata anche dalle formule da Te esposte , la capacità del condensatore non interviene nell'espressione della potenza , continuo a credere che ci sia un problema mio di lessico. Tutto O.

    Il condensatore interviene, eccome se interviene. Se varia la sola capacità varia la costante di tempo, è pacifico. Quindi varia la potenza che la resistenza dovrà dissipare. Forse più che di lessico è un problema di fisica. Non è certo il caso della parola lessico , che proviene , senza guardare i dizionari , dalla '' lexi '' che vorrebbe dire parola Non serve affermare cose INcontestabili per sviarmi , questa è energia , il discorso è partito da una resistenza di valore e potenza date ed una tensione considerata la massima , la peggiore per la vita del resistore e si trattava della potenza massima , vuol dire , secondo me , una ''istantanea '' , se è diverso vorrei capirlo.

    Spero che l' effetto della discussione sia benefico , altrimenti ditelo e lasciamo come prima! Rischiavo di non vedere le Tue modifiche al ultimo messaggio , visto che le hai fatte molto dopo il mio precedente messaggio!

    Come no? Tutta colpa Tua! Incredibile; chi mi conosce afferma che sono come un ossobuco, ma senza la carne attorno. Forse è veramente questione di lessico, o di semantica, o magari di semantica e lessico assieme, perchè proprio non riesco a capire cosa stai cercando di di dire.

    Carica-scarica di un condensatore

    Si tratta, in pratica, di calcolare il valore efficace della corrente. Ora basta confrontare i due valori ottenuti, per verificare la verifidicità dell'affermazione: " Ne consegue che la potenza dissipata dal resistore aumenta in proporzione" , che, se ho compreso correttamen te, tu contesti.

    Ovviamente per semplicità mi sono limitato a considerare una costante di tempo, anche se in teoria la corrente si annulla dopo un tempo infinitito. Nella pratica corrente si considera come completata la scarica dopo un tempo equivalente a 10 costanti di tempo, quin di se ti vuoi divertire a fare il programmino che ho suggerito a jumpman sei il benvenuto