Skip to content

NAAMA-BAY.INFO

Naama Bay | Tutte le informazioni inclusive in un unico posto

SCARICA TORRENT VODAFONE STATION


    Ho letto su vari forum che la vodafone station revolution ha delle disconnessioni quando si scaricano i file naama-bay.info non ho ancora provato ma. Devi andare all'indirizzo http://(che sarebbe l'indirizzo della station) aprire il menù firewall e poi aprire il port forwarding; li devi. ciao a tutti di nuovo,come prima cosa potreste aiutare me a configurare le porte di torrent per vodafone station,cioè come fare passo passo. ho un problema al quanto strano con il download dei torrent usando preciso che ho la Power Station (Quella Grigia) e iper fibra 1GB/ il file torrent da scaricare oppure cliccare su un magnet link e il gioco è fatto. Come aprire porte uTorrent con Vodafone Station; Come aprire le porte di.

    Nome: torrent vodafone station
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:47.61 Megabytes

    SCARICA TORRENT VODAFONE STATION

    Invece a casa del vostro amico il muletto và che è una meraviglia e non presenta nessuna benda. Vi state dannando perchè non riuscite a rimuovere la benda dal vostro eMule.

    Il firewall letteralmente muro taglia fuoco è un componente che svolge una funzione di protezione per i computer. Mentre blocca tutti gli altri programmi che non rientrano tra quelli da lui riconosciuti come "sicuri", ed eMule non fà eccezioni, a meno che noi non specifichiamo al firewall diversamente.

    Dobbiamo quindi agire sul firewall per togliere la benda a eMule. Aprite eMule , e cliccate sul bottone "Opzioni", dopodichè ponetevi sulla scheda "connessioni".

    Cmq non riesco a trovare la cartella config Grazie, Riccardo. Il file che ti hanno indicato nodes. Benissimo Riccardo, mi fà davvero piacere che sei riuscito a risolvere, visto che non era difficile. Cosa intendi per "devo assegnare un IP statico anche agli altri PC" , hai più PC in Rete che condividono un'unica connessione ad internet? Guarda che in questo caso devi verificare che le porte di eMule siano identiche su ogni PC, diversamente devi aprire tante porte quanti sono i PC.

    Ciao Giorgio, ho un problema che con la tua esperienza riusciresti a risolvere in un batter d'occhio. Non posso più navigare con i diversi browser ed emule scarica a bassa velocità. Provo a cambiare IP della macchina, ma dopo qualche minuto la connessione si blocca nuovamente. Provando a chiudere emule la connessione riprende.

    Come se non bastasse alcuni degli IP statici utilizzati dal computer diventano inutilizzabili anche con emule chiuso. Ho provato ha disattivare completamente il firewall di windoows 7, ad impostare l'eccezione per emule, a disattivare antivirus avira e altri programmi. Dove sbaglio??? L'altro punto riguarda gli IP statici, che significa che diventano inutilizzabili, cioè se provi a pingare una macchina non la raggiungi? Non è che hai lasciato il servizio DHCP attivo ed al riavvio o ripristino dell'IP lo perdi e ti viene assegnato un nuovo indirizzo?

    Forse nella tua rete LAN c'è qualcosina da rivedere con calma. Se c'è altro noi siamo qua, ti auguro di risolvere, ciauz! Ciao, non è una cosa buona disattivare completamente il Firewall, daresti libero accesso ad ogni sorta di malware, al più come spiegato devi aggiungere eMule ho il programma che t'interessa alle eccezioni del FireWall. Ciao Marco, molto probabilmente con la versione nuova di eMule che hai installato sono cambiate il numero delle porte per accettare connessioni in ingresso, verificale, ed eventualmente rimetti i vecchi valori, sia per TCP che per UDP.

    Ciao, io ho attivato eccezioni firewall a emule e ho anche configurato il router vodafone station con ip statico ed il resto alla mia rete wifi. Eseguo il test delle porte tramite emnule ed il risultato adesso è positivo. In ogni caso, non parte il download dei file e sul mappamondo in basso a dx ho la freccina verde in sù, ma la freccina rossa in giù Cosa posso fare?

    Le freccine del mappamondo di eMule indicano lo stato delle connnessioni, della rete con server Rete eD2K eDonkey , e di quella senza o serverless chiamata Rete Kad Kademlia. Oltre alle freccine, proprio accanto al mappamondo, nella barra di stato, ti dice se e a quale rete sei connesso; inoltre nella finestra server in basso a dx cè la box "Le mie informazioni" la quale fornisce ulteriori informazioni sullo stato delle tue reti e relative connessioni. Verifica pure nella scheda Kad bottone tra Connetti e Server che tu abbia cliccato sul tasto connetti.

    Se hai altre domande siamo qua, posta pure, ciao. Dopo aver riavviato emule e cliccato su connetti Kad, adesso ho entrambe le freccine gialle.

    Come già detto ho abilitato eccezione alle porte su Firewall di Windows e anche configurato le porte del router Vodafone station, ma sono entrambe gialle lo stesso. Certo, con fastweb ero abituato ad altre velocità Lasciando stare il fatto che prima non ti connettevi manualmente alla rete Kad, quando dici che adesso la freccina ti è diventata gialla prima era verde, penso rete eD2K mi fà sospettare che l'IP della tua macchina sia settato come dinamico ed assegnato tramite DHCP, controllalo, eventualmente impostalo come fisso, se tutto il resto è apposto dovresti risolvere definitivamente, ed ottenere un ID alto ed entrambe le freccine verdi, vedrai che la velocità di download aumenterà sensibilmente, anche se non dipende solo da quello.

    Se questi passaggi sono fatti correttamente, non ci sono ma non ci sono se, deve funzionare, se non và allora il problema è da ricercarsi altrove, ciao. Ciao Senti ho notato le porte tcp e udp nell immagine li sopra.

    Ora siccome ho tcp e udp mi chiedevo come posso aumentare le porte xke ti spiego ho id alto ma i download fa fatica a scaricare cosa puo dipendere modem poco potente, poca utenza su emule ECC. Ciao Fabio, il numero delle porte non centra nulla, non è perchè la porta ha un numero più alto eMule và più veloce, una porta vale l'altra. La velocità di download di eMule con ID alto dipende da tanti fattori: velocità della tua connessione ADSL, congestione della rete, numero di fonti disponibili, etc.

    Sicuramente, una buona tecnica è quella di condividere a propria volta un buon numero di file ed ottimizzare la gestione delle code. In rete troverai un sacco di materiale su questi aspetti, ti basterà poco per approfondire, ed applicandole, ottenere punte di download più elevate.

    Sarà il router tp-link di tele tu? Ciao Ivan, se sei certo che i passaggi sono corretti, allora è probabile che possa dipendere dal provider, in questo caso tele tu, chiedi ad un loro operatore se applicano filtri all'uso dei programmi p2p e file sharing come eMule, vedi cosa ti dicono, ma per essere ulteriormente informato ti consiglio di fare una ricerca in rete in tal senso, ossia cerca se altri utenti riscontrano un problema analogo con tele tu e vedi cosa ne esce fuori.

    Ciao e posta pure nuovamente se hai ancora bisogno. Ciao Domenico, per i modem marca tp-link le voci che trovi nel menù laterale sx dovrebbero essere "forwarding" per le porte e "Security Basic ed Advanced " per il firewall quello sul router, devi settarlo anche su Windows. Spero basti, prego.

    Dopodichè verifica che eMule e le porte sia inserito tra l'eccezioni del firewall del Sistema Operativo. Ho gia provato con il firewall ma c'è sempre la benda. Cosa devo fare per toglierla? Una porta filtrata non ti consente di stabilire una connessione dati e quindi otterrai sicuramente un ID Basso, tuttavia questo messaggio non è del tutto attendibile, poichè è possibile che venga inviato dai server dell'ISP ai computer client in flood, ovvero a tutti indistintamente senza che vi sia una effettiva corrispondenza.

    Controlla se ottieni sempre un ID Alto, allora puoi continuare ad andare tranquilla, diversamente, per si e per no, cambia il numero delle porte di eMule sia TCP che UDP, e ovviamente riporta questi cambiamenti anche sul tuo firewall e router. Prego, ciauz! Ciao Beatrice, Peer block evoluzione di Peer Guardian è una sorta di firewall per i programmi di file sharing. Per escludere che sia lui a darti problemi perchè non lo disabiliti temporaneamente e vedi come và, semplice no?

    Ho risposto almeno un paio di volte a questo stesso problema, ripeto, gli utenti FastWeb usano una versione particolare di eMule, chiamata eMule Adunanza, eMule normale con Fastweb avrà sempre la benda sugli occhi.

    Per approfondire risali i commenti non appena leggi di Fastweb ed Adunanza avrai ulteriori approfondimenti e capirai perchè non riesci a sbendarlo. Prego posticipatamente. Non cambia nulla, devi comunque superare l'Adutest test delle porte in Adunanza , se non ci riesci il problema rimane sempre legato al firewall e router del tuo pc, la guida ed i commenti ti aiuteranno nei passaggi. Con Windows Seven è identico, il concetto è uguale. Ciao, spero tu possa aiutarmi, ho dovuto formattare il pc e adesso non riesco a superare il test delle porte su emule adunanza.

    Ho la linea fastweb con il modem fastweb , prima della formattazione funzionava tutto a meraviglia, adesso il test sulle porte mi indica un ip diverso da quello che a me risulta di avere. Il test delle porte indica un ip che comincia con il 2 mentre l'ip che risulta a me comincia con Puoi dirmi cosa posso fare? Sto impazzendo!!! Grazie per la tua disponibilità e cortesia. Il tuo IP invece quello che comincia con 1 è l'indirizzo interno della tua macchina locale, che devi impostare come fisso.

    Chiarito questo, dell'IP pubblico non t'importa nulla, semplicemente controlla che le porte di eMule dopo la formattazione siano rimaste tali e quali, magari hai installato una nuova versione e sono cambiate, eventualmente aggiornale su firewall e router o imposta su eMule quelle vecchie. Se hai ancora problemi fammi sapere, prego ciao. Ho risolto il problema configurando il pc sul sito della fastweb. Ti ringrazio per la tua disponibilità. Sei veramente molto gentile.

    Saluti, Giorgio. Quindi mi spieghi come hai fatto ad eseguire tutti i passaggi alla lettera se non sei il proprietario della rete? Hai configurato le porte di eMule sul Router? Puoi farlo solo se hai accesso al pannello di controllo del router stesso, e a meno che il proprietario della rete non sia tuo fratello o qualche tuo caro amico, non credo sia molto felice di sapere che gli "sottrai" banda.

    Fammi sapere, saluti Giorgio. Se il firewall è disattivato, controlla bene il settaggio delle porte sul router. Ciao Giorgio, prima di tutto ti ringrazio a nome di tutti noi che usiamo Emule per le tue spiegazioni,ma la benda del nostro muletto non se ne va via.

    Io ho fatto questa cose:sono andato su firewall,ho sboccato le porte al mulo,ho riavviato emule firewall mi chiede la solita autorizazione,io accetto faccio consenti accesso,una volta connesso,la benda rimano e poi vedo che c'è scritto nuovamente stato dietro firewwal,vado sul firewall e emule si trova di nuovo tra le applicazioni bloccate,come devo fare,ho anche settato le porte di emule quelle del modem atlantis land non riesco ti prego aiutami.

    Ciao Giacinto, quando dai l'autorizzazione alla connessione di eMule sul firewall, praticamente gli stai dando l'OK solo per quell'avvio di eMule, al nuovo riavvio sei punto e d'accapo. E' più facile a dirsi che a farsi, sono certo che con qualche tentativo riuscirai a sbloccare eMule, se hai ancora bisogno ad ogni modo chiedi nuovamente.

    Inoltre ti dico che passando ad una versione più aggiornata di eMule le porte cambiano, quindi occhio.

    MODERATORS

    Diversamente, ci abbiamo tentato, grazie a te e alla prossima. Ciao Andrea, vedi se questi due link il secondo è un video possono tornarti utili, spiegano passo passo come configurare eMule con la Vodafone Station: www. Prego, accertati di aver settato un IP fisso, altrimenti al riavvio potrebbe farti lo scherzetto ;. Ovviamente ogni router ha il proprio pannello con il proprio menù, quindi le voci possono essere anche diversi, eventualmente riferisciti al manuale o ad una eventuale documentazione online.

    Grazie in anticipo. Li dentro inserisci le porte TCP ed UDP una regola per ognuna abilitandole e specificando eMule come applicazione, assicurati inoltre che l'ip associato sia quello della tua macchina e che su quest'ultima sia impostato come statico. Se non dovesse comparirti TCP e UDP sotto la colonna protocol, prova con both che dovrebbe applicarle ad entrambi, ma sempre due ne devi creare perchè le porte di eMule due sono.

    Ti ringrazio. Ciao Alessandro, principalmente, la rete senza server di eMule, ovvero Kademlia o rete Kad si basa proprio sul protocollo UDP, quindi devi sbloccarne la porte. TCP e UDP sono protocolli di terzo livello per la trasmissimone di dati pacchetti in rete, la differenza sostanziale tra TCP è UDP è che il primo fà tutta una serie di controlli per il corretto instradamento e ricezione dei pacchetti inviati e ricevuti, mentre UDP è senza controllo, quindi per informazioni diciamo meno importanti, anddentrarsi oltre o esporre ulteriori termini tecninici sarebbe eccessivo in questo contesto.

    Ciao io ho provato a fare tutto e l'eccezione del firewall era già impostata, ma quando provo la connessione, dice che ha fallito anche se il firewall è sbloccato.

    Come faccio?

    Ciao Luca, devi controllare che le porte di eMule siano sbloccate anche sul router. Grazie mille per la spiegazione. Posso anche assegnare una porta inferiore del valore impostato sulla TCP oppure emule ha un default che "limita"? No, non ha importanza, è solo una convenzione non scritta da nessuna parte che la UDP sia più alta della TCP, puoi assegnargli il valore che vuoi, basta che non usi una delle well known ports , che vanno da 0 a , porte usate per programmi e protocolli di default, quali: SMTP, HTTP, etc.

    Ovviamente anche le porte superiori non devono essere già assegnate ad altri programmi. Ciao Salvo, ho imposti il numero delle porte del router su eMule, o quelle di eMule sul router, io opterei per la prima soluzione, cioè cambiare le porte su eMule mettendo quelle specificate dal router.

    Come aumentare la velocità di download

    Il mio problema è un altro, te lo presento senza altre storie Non ho abbastanza server per connettermi con una connessione sicura, mi potresti dare qualche sito in cui ci sono degli aggiornamenti server? Ed anche a me eMule è bendato anche dopo tutti i consigli dati da te i mi connetto ad una rete che ho il libero accesso e le porte sono aperte che posso fare?

    Aspetto con ansia una risposta da te Per quel che riguarda la benda e le porte, credo che si sia detto tutto su questo post, prova a leggere qualche commento precedente per trovare delle utili informazioni, non conoscendo la tua configurazione non posso darti indicazioni ben precise, se non che c'è sempre un motivo o qualche passaggio dimenticato quando le cose non funzionano a dovere.

    Ciao Giorgio, ascolta.. Ciao Cristian, le motivazioni per cui non riesci a sbloccare eMule possono essere molteplici, e se non riesci con la procedura descritta nell'articolo bisognerebbe capirne il perchè; sbagli qualche passaggio, le impostazioni non sono inserite correttamente, il firewall non è sbloccato, insomma difficile darti un suggerimento risolutivo senza avere piena contezza della tua configurazione e dei passaggi che hai fatto.

    Su questo articolo si sono postati moltissimi commenti, e molti nelle risposte hanno trovato la strada per risolvere il problema, prova a dargli un'occhiata e vedi se riesci ad ottenere qualche ulteriore informazione che possa darti una mano.

    Ciao Giorgio Scusami se continuo a disturbarti, cmq io ho inserito l'indirizzo della pagina di gestione del mio router, ma configurazione del router come spiega lei non mi compare Nel suo caso, suppongo che possa essere "lan wi-fi" , provi li a trovare i comandi per le impostazioni delle porte sul suo router, diversamente basta fare una piccola ricerca su internet in tal senso, specificando il modello e la marca del suo router, sono certo che troverà tante guide e magari qualche utile immagine.

    Non disturbi affatto, ciao e alla prossima. Ciao Giorgio, scusa se ti disturbo, ho seguito alla lettera tutto quello che hai scritto, ma poi mi sono bloccata all'ultimo passaggio. Dunque:quando vado in pannello di controllo, centro sicurezza, firewall, metto il segno di spunta su Emule e clicco su Aggiungi Porta, quindi si apre una finestra in cui scrivere il Nome Porta e il Numero Porta,sotto c'è il segno di spunta su TCP, e questo è il mio problema; in poche parole non so cosa inserire in Nome Porta, dato che viene già indicato sotto se si tratta di una tcp o udp.

    Ciao omonima, il nome da indicare per la porta è una semplice label, potresti mettere ad esempio "porta emule TCP" , o quello che vuoi in modo da identificarla immediatamente tra le altre eventuali porte TCP aperte per altri programmi. Ovviamente identico lavoro và fatto anche per la porta UDP di eMule. Alla prossima, saluti. Ciao Giorgio, provo a chiedere aiuto a te riguardo a questo problema innanzitutto mi scuso se il problema ti è già stato esposto e magari hai anche già risposto , perché sinceramente non so più che pesci pigliare.

    Sapevo che per far funzionare ottimamente eMule dovevo sbloccarlo nel firewall, ed inoltre aprire le porte del modem. Ho fatto tutto quanto, e il muletto scaricava che era un piacere. Ha ancora l'accesso al firewall, le porte sono aperte, ma lui è bendato. E non scarica più un byte. Hai idea di cosa diavolo possa essere successo?

    Ciao Gianluigi. Sicuro che tutto sia rimasto immutato? Non è che per caso hai cambiato provider la compagnia che ti fornisce la connessione? Oppure semplicemente hai aggiornato la versione di eMule? Accertati di avere un IP fisso e ricontrolla il numero delle porte presenti in eMule con quelle del firewall e del router. Fammi sapere come và, magari con qualche altro indizio in più riusciamo a capire dove sta l'inghippo, saluti Giorgio.

    Ciao Giorgio! So che ormai ti sarai stufato di rispondere sempre allo stesso modo ma io proprio sta benda non riesco a toglierla Ho riscaricato eMule da poco ho quindi la versione 0. Ho pensato quindi che il problema fosse nel router e ho cercato di fare qualcosa di utile, ma l'unica cosa che sono riuscita a fare è stata mettere l'IP statico ho messo: "DHCP Server : Disabled" , ma ovviamente non è cambiato nulla.

    Io ho l'abbonamento con TeleTu, il router non so che nome abbia Non so cosa più cosa fare aiuto Grazie, erika. Salve Erika, il fatto non è che io mi sia stufato, ma piuttosto credo che tra l'articolo ed i tanti commenti dove trovare tante informazioni utili, leggendoli , si sia detto veramente tutto su questo argomento.

    Piuttosto disabilitare il dhcp non basta se non assegli un ip fisso alla macchina. Vedi se riesci a dirmi qualcosa in più sul tuo router, magari facendo una ricerca, potrei indicarti come procedere. Ci aggiorniamo, saluti Giorgio. Non c'è nulla da fare benchè abbia eseguito alla lettera ogni indicazione Salve, beh! Gentilmente apri un nuovo commento, non accodarti a quello di precedenti utenti a meno che non sia strettamente inerente a quell'intervernto, saluti Giorgio.

    Ciao Giorgio, il mio problema è la benda sul mulo! Ora , ho un nuovo pc , anche troppo tecnologico per le mie conoscenze informatiche , che va con una rete WLAN , possibile che si chiami cosi'? Ho riattivato emule e l'ID era alto. Ho provato piu' volte il procedimento ,ma niente , la benda rimane. Devo disinstallare emule? Grazie per gli aiuti che dai. Giorgio, io ho provato a fare il test delle porte come hai scritto, ma non mi reinderizza al sito di emule, ne per darmi un esito positivo, ne per uno negativo, io clicco su Testa Porte, ma non succede niente.

    Ho risolto da solo.. Ah, Giorgio, ho un problemino, io ho Windows 7 Home Premiun.. Grazie comunque, ho risolto, leggendo anche gli altri commenti con attenzione.. Giorgio ciao, ho seguito le istruzioni il firewall l'ho sistemato e l'IP è statico, sono anche riuscita ad entrare nel ruter ma non riesco in nessun modo a trovare la scheda di configurazione delle porte Grazie in anticipo!!!

    Giorgio ciao ho trovato online una guida come dicevi ma ho seguito le indicazioni e ci sono due cose strane.. Ho scritto TCP - traduci a - e UDP - traduci a - Protocollo attivazione e Porta attivazione non me li ha fatti compilare.

    Non conosco questo modello, ma non so davvero da che parte cominciare. Per fare una ipotesi, sec me le porte le hai già settate vedi penultimo tuo messaggio , devi solo accertarti di aver impostato un IP statico sulla tua macchina.

    Controlla che questo Il pulsante modifica è quello che mi consente di riconfigurare le porte dell'applicazione che ho aggiunto se dovessi accorgermi di averlo fatto male.

    In realtà non ho affatto chiaro se ho fatto bene o meno l'unica cosa certa che ho potuto vedere in giro per altri siti è che tutti quelli che hanno il mio stesso modem stanno dando la testa contro il muro per lo stesso motivo Non so come ma miracolosamente quanto meno per le mie capacità sono riuscita a trovare il modo di modificare l'indirizzamento dell'applicazione sicchè spuntando la casellina "utilizza sempre lo stesso indirizzo IP" ho ottenuto un ID Alto!

    Grazie per la pazienza ; Senza di te non avrei saputo cosa cercare!!! Ciao Giorgio Cerco di spiegare in poche righe: uso una chiavetta Wind a 7Mb da ormai 3 o 4 anni e dalla prima volta che ho configurato Emule non ho mai avuto problemi, anzi Ho letto che sconsigli di utilizzare chiavette per scaricare col mulo, ma posso garantirti che, con un'adeguata offerta tarriffaria per evitare spese esagerate, Wind scarica in maniera eccezionale! Bè, da quel momento ho avuto problemi anche con la chiavetta Wind: la rete Kad è dietro Firewall non utilizzo Firewall, ho disattivato anche quello di Windows 7 e di conseguenza ho un ID basso.

    La cosa assurda è che una volta ogni tanto Emule funziona correttamente, dandomi ID alto e Kad non è "firewalled". Ora, se fosse un problema di configurazione, immagino che il problema l'avrei sempre. E invece no, una volta tanto Emule funziona correttamente facendomi sperare puntualmente e invano che tutto sia tornato a posto.

    Le ho provate tutte, ogni giorno aprivo pagine e pagine di forum per leggere consigli su come "ri"configurare il tutto ma senza esito. Ho scaricato versioni di Emule diverse, aggiornato più volte le liste server, ho attivato il firewall e includere il programma nelle eccezioni, ho reinstallato il sw Wind, per non parlare della configurazione di Emule, le ho provate tutte ma il mulo si sta comportando da mulo: si è davvero intestardito.

    Ultima precisazione, ogni volta che mi connetto a un server, nel registro eventi trovo la bruttissima dicitura "L? UPnP non è riuscito ad aprire le porte, provate ad aprirle manualmente se necessario".

    Ho provato di tutto! Perchè io non so più che fare! Un saluto, spero di sentirti presto, Gigi ;. Ho risolto il problema scansionando il pc con vari sw antimailware. Alla fine, uno di questi sw, ha trovato 1 elemento "potenzialmente dannoso". Non appena rimosso, ho avviato Emule e il problema sembra essere risolto. Alcune volte credi di aver fatto tutto, ma la cosa più idiota e ovvia ti sfugge Quell'ip non potrebbe essere assegnato a un'altra macchina nel momento in cui io non sono connesso?

    Concordo, la cosa più banale e ovvia e spesso quella che sfugge, quella che hai sotto gli occhi ma sei talmente fissato su altri problemi da non vederla.

    Forse non mi sono spiegato bene, ma per IP fisso io intendo quello della tua macchina locale, e serve proprio per non far assegnare un ip dinamico dal dhcp che non centra ugualmente con l'ip pubblico di connessione. Cmq l'importante è che funziona regolarmente, ciao e alla prossima. Ciao Roberto, le soluzioni sono sempre le stesse, ossia quelle illustrate nell'articolo e negli innumerevoli commenti, basta leggerli e troverai le indicazioni che fanno al caso tuo, eventualmente non le trovassi difficile è stato detto di tutto allora proveremo insieme.

    Si le porte possono essere diverse da quelle indicate nell'articolo, ma non conta, l'importante e che le porte che tu setti nel firewall e nel router siano le stesse di quelle che ti ritrovi nella configurazione opzioni di eMule. Ciao Giorgio,ho letto i tuoi consigli e provato a seguirli. Il problema è che quando faccio il test continua ad uscirmi test fallito. Ho controllato i windows firewall e c'è l'eccezione per emule. L'unico mio problema è che dopo essere andato sull'eccezione di emule non riesco ad assegnare le porte.

    Ho windows 7. Ti ringrazio molto per l'eventuale aiuto, Gianluca. Tutto l'aiuto possibile lo trovi nell'articolo e nei tanti commenti precedenti, in molte risposte è stato spiegato dettagliatamente come aggiungere le porte di eMule al firewall, davvero non c'è altro d'aggiungere.

    TEST PER SCOPRIRE SE IL TUO PROVIDER BLOCCA IL TRAFFICO P2P

    Prego, ciao. Ciao Giorgio, ho il mulo bendato da qualche settimana, ho seven, netgear dgn prima andava bene ho sempre avuto selezionato upnp delle porte su emule, recentemente mi collego wi-fi con un tv con il roter.

    Ciao Massimo, settando un IP fisso con il Wi-Fi non dovresti avere nessun problema l'IP statico lo setti sul tuo PC non nel router , ed allo stesso tempo dovresti risolvere il problema di perdita di connessione con eMule. A questo punto, non conoscendo fra l'altro la tua configurazione di rete mi affido a quello che dici , non posso far altro che ripeterti i suggerimenti precedenti. Ciao a te Massimo, mi sono permesso di sintetizzare i tuoi commenti.

    Questo è quanto, ciao e alla prossima. Prego cinquecento, anche tu non sei male. NET un intorno web sull'informatica di Giorgio Borelli. Newsletter Ricevi una notifica quando è inserito un nuovo Post. Inserisci la tua e-mail Per favore inserisci l'indirizzo e-mail Inserisci un e-mail corretta. Tag cloud. NET aspx Avatar backup batteria bios blog blogengine.

    Togliere la benda ad eMule nov — Giorgio Borelli. Submit to DotNetKicks Post correlati Adware e Spyware dei veri e propri Malware Cosa sono gli Adware e gli Spyware, perchè sono dannosi, come funzionano e come combatterli usando o Angelo says: febbraio 22, at Giorgio Borelli says: febbraio 22, at Luigi says: ottobre 17, at Giorgio Borelli says: ottobre 17, at Giorgio Borelli says: ottobre 14, at Giorgio Borelli says: ottobre 10, at Fabio Ranieri says: dicembre 1, at Giorgio Borelli says: dicembre 1, at Maurizio says: marzo 2, at Giorgio Borelli says: marzo 3, at Giorgio Borelli says: marzo 2, at Giorgio Borelli says: marzo 9, at Giorgio Borelli says: dicembre 5, at Filippo says: aprile 12, at Giorgio Borelli says: aprile 12, at Giorgio Borelli says: maggio 3, at Giorgio Borelli says: maggio 5, at Alberto says: maggio 23, at Giorgio Borelli says: maggio 24, at Giovanni says: giugno 20, at Giorgio Borelli says: giugno 21, at Giovanni says: giugno 28, at Giorgio Borelli says: giugno 28, at Giovanni says: giugno 29, at Giorgio Borelli says: giugno 30, at Francesco says: giugno 29, at Giorgio Borelli says: giugno 29, at Simone says: ottobre 13, at Giorgio Borelli says: ottobre 13, at Francesco says: luglio 3, at Giorgio Borelli says: luglio 3, at Giorgio Borelli says: agosto 5, at Alessio says: agosto 26, at Giorgio Borelli says: agosto 27, at Nancy says: ottobre 5, at Giorgio Borelli says: ottobre 5, at Giorgio Borelli says: ottobre 19, at Giorgio Borelli says: novembre 7, at Giorgio Borelli says: novembre 10, at Paolo says: novembre 12, at Giorgio Borelli says: novembre 13, at Mariangela says: dicembre 4, at Giorgio Borelli says: dicembre 4, at NadyA says: dicembre 22, at Giorgio Borelli says: dicembre 22, at Permette infatti di "filtrare" i torrent gestiti dal programma, operazione indispensabile dopo qualche mese di uso intenso.

    Teniamo presente in particolare:. In caso non interessino, si possono "comprimere" togliendo la spunta dalle rispettive caselle di controllo. Estremamente importante è anche il menu che si apre facendo click con il pulsante destro del mouse su una determinata riga. Fra le altre voci, evidenziamo gli indispensabili Elimina , Rinomina , Limita velocità di download Da ricordare, inoltre, che la consueta X rossa della finestra non chiude realmente l'applicazione, ma si limita a ridurla ad icona nell' Area di notifica quella dell'orologio, nell'angolo in basso a destra.

    Se il "collaudo" con il torrent di prova ha avuto esito positivo è ora di fare sul serio. Questo implica consultare gli "indici", ovvero siti specializzati che presentano il materiale disponibile e forniscono il. Utilizzare questi servizi è molto semplice: dopo aver localizzato il materiale d'interesse navigando fra le sezioni oppure con il motore di ricerca interno, individuare nella pagina il link per il download, facendo attenzione a scegliere quello che abbia un riferimento testuale simile a Download torrent oppure Magnet link : le pagine web di questi siti sono infatti costellate di pubblicità ingannevoli che invitano ad installare programmi addizionali, del tutto superflui allo scopo oppure affiancati da malware assortito.

    Un'idea per limitare il pericolo è quella di dotare il browser web di un'estensione per il blocco della pubblicità: la nostra scelta del momento è sicuramente uBlock Origin. Una volta che il download è completato, contenete la pulsione di aprire immediatamente i file ottenuti e abbiate l'accortezza di controllare il materiale con un programma antivirus, preferibilmente utilizzandone anche un secondo oltre a quello dotato del controllo in tempo reale attivo sul PC.

    Malwarebytes Anti-Malware è la nostra raccomandazione principale: una volta installato, basta fare click con il pulsante destro del mouse sulla cartella che contiene i file scaricati e selezionare Scansiona con Malwarebytes Anti-Malware. Se il "peso" in megabyte è contenuto, è sicuramente prudente non fermarsi qui e verificare il materiale anche tramite un antivirus online come VirusTotal.

    Eccesso di zelo? Per impostazione predefinita, qBittorrent deve essere avviato manualmente ad ogni accensione del PC. Se scegliete questa modalità, ha senso disattivare Mostra schermata d'avvio all'esecuzione del programma per impedire la comparsa del grande splashscreen blu con il draghetto e spuntare Avvia qBittorrent minimizzato per evitare di trovarsi davanti alla schermata del programma ogni volta che, magari, accendiamo il PC solo per mandare un'email.

    Per prevenire la situazione basta attivare il limitatore. Quali numeri fornire? Questo vi garantirà una esperienza BitTorrent accettabile a fronte di un rallentamento minimo degli altri servizi, indipendentemente dalla connessione in uso. Ora dobbiamo convertire questa misurazione in kilobyte al secondo, ovvero l'unità di misura attesa dal limitatore di qBittorrent. Per operare al meglio, la rete BitTorrent richiede di "aprire le porte" sul router. In particolare, qBittorrent utilizza la Se abbinato ad un router compatibile, il programma dovrebbe essere in grado di svolgere autonomamente questa incombenza.

    Il modo più rapido per testarlo è tramite il servizio Shields Up!

    Verificate che qBittorrent sia in esecuzione, quindi collegatevi a questa pagina web : se il router sta correttamente inoltrando verso il PC, la porta sarà segnalata in rosso con l'indicazione OPEN!

    In caso contrario, leggerà Stealth. Se l'apertura della porta è stata gestita correttamente dall'automatismo, tanto meglio: non c'è altro da fare. Come argomentato nell'articolo di riferimento, l'operazione non è possibile quando ci si connette ad Internet tramite una "chiavetta" oppure un router dotati di SIM dati. Questo non significa che BitTorrent non funzionerà correttamente ma, piuttosto, che la velocità sarà inferiore rispetto a quella ottenibile tramite una tradizionale ADSL.

    Nell'introduzione abbiamo spiegato che la rete BitTorrent impiega un'architettura peer-to-peer: questo significa che, per scaricare da un determinato torrent, il client interroga il tracker e impiega DHT per trovare gli indirizzi IP degli altri utenti che dispongono di tali file, per poi connettervisi ed iniziare il trasferimento. Tale comportamento, se condotto sotto l'occhio di un umano invece che dal mero automatismo software, ricalca la definizione di un termine da dizionario: "spiare".

    Chi fosse comprensibilmente preoccupato di svelare al mondo intero le proprie attività torrentistiche deve rivolgersi ad un servizio di Virtual Private Network VPN. I byte di risposta tornano, sempre in chiaro, fino al server VPN che li rispedisce al PC locale tramite il tunnel sicuro.

    L'aspetto cruciale è che sia il client che stiamo contattando, sia qualsiasi altro spione che stesse ficcando il naso tramite il giochetto mostrato in precedenza, vede unicamente il server VPN come interlocutore: l'indirizzo IP del nostro computer non viene mai rivelato.

    BitTorrent è un software di condivisione peer-to-peer "da pari a pari" : questo significa che le porzioni di file ricevute vengono ricondivise con gli altri utenti che stanno cercando a propria volta di ottenere detto materiale.

    La velocità raggiunta è costituita dalla somma di questi parziali. In altre parole: la velocità è altamente variabile, ma, nella quotidianità, è molto facile saturare tutta la banda a disposizione motivo per cui è importante applicare un limitatore come descritto poco sopra. In particolare in questa pagina sono elencati decine di modelli delle marche più diffuse nel mercato con le procedure da seguire per aprire le porte. Dopo aver seguito i passi di questa guida non rimane che verificare la correttezza del lavoro svolto effettuando un test sulle porte in questione.

    Sono arrivata qui tramite questa guida per aprire le porte del router di qualche anno fa [.. Mi potete aiutare? A questo punto devi entrare nel router immettendo nome utente e password. Ora che hai creato il servizio sei a buon punto. Click su applica per salvare. Ora hai il servizio in lista, lo attivi mettendogli a fianco il segno di spunta, poi click su applica per salvare le impostazioni.

    In alternativa si possono scaricare contenuti direttamente dal web grazie ai siti che offrono servizi di filehosting. In un altro articolo di questo blog trovi un elenco di siti e forum con links per il download di materiale di vario tipo. Insomma che ci sia corrispondenza tra i vari standard trasmissivi. Ciao JJohn. Ergo: non bisogna aprire le porte del router. Rimane comunque il fatto di controllare eventuali impostazioni del firewall che potrebbero bloccare il traffico in ingresso verso uno specifico programma.

    Comunque, in generale, le chiavette internet non si comportano benissimo con i programmi di filesharing tipo Emule o BitTorrent. A dirla tutta in alcuni momenti della giornata potrebbero risultare esasperanti, quasi inutilizzabili a causa delle continue disconnessioni e dei forti limiti e filtri sul traffico di questo genere.

    Se vuoi scaricare materiale dalla rete puoi comunque sfruttare i siti che permettono il download direttamente dal web. Provali e vedi come va! Ho un router Linksys, come faccio ad aprirle?? Uno nel range previsto dal router, probabilmente